Cominciamo con la storia dell'Associazione GPLS "Gioco Parlo Leggo Scrivo" di Prato, strumento fondamentale per conoscere l’evoluzione dell’Associazione e le azioni portate avanti in tutti questi anni al servizio di bambini audiolesi o bambini con problemi di comunicazione.

Toccati direttamente nella loro esperienza familiare, alla fine degli anni’80 dello scorso secolo, alcuni genitori si impegnarono nella ricerca di una possibile soluzione al loro problema.

Dopo aver studiato vari metodi di recupero/riabilitazione, scoprirono il “metodo creativo, stimolativo e riabilitativo della comunicazione orale e scritta” ideato dalla Dott.ssa Zora Drežančić.

Insieme ad altri genitori, cominciarono a frequentare corsi tenuti dalla stessa Zora e ad applicare il metodo ai loro figli.

Il metodo produsse risultati incoraggianti, così il gruppo di genitori cominciò a trasferire competenze e informazioni ad altre famiglie con figli con problematiche analoghe (1990).

In seguito, attraverso il “passaparola”, ricevettero richieste di aiuto da parte di molte famiglie di bambini con problemi di linguaggio e comprensione (certificati e non).

Ed ecco che nell'Aprile 1997 crearono, con le altre famiglie, l’Associazione GPLS "Gioco Parlo Leggo Scrivo".

I casi seguiti aumentarono: i bambini provenienti dalle province di Prato, Pistoia, Firenze, Lucca, Arezzo e Siena crescevano di numero.
Infine nel 2007 si è anche valicato il confine regionale e dalle province di Bologna e di Reggio Emilia sono giunte altre famiglie.

Logo GPLSAssociazione GPLS - Gioco Parlo Leggo Scrivo Onlus 
Via Tagliamento, 142
59100 Prato (PO)
Tel. +39.0574.468986

C.F. 92043290482

Logo IcaroPrato 

Scheda dell'Associazione GPLS su IcaroPrato

Questo sito utilizza cookie tecnici e «di terze parti» necessari per il funzionamento e la navigazione dello stesso. Inoltre questo sito raccoglie dati statistici sulla navigazione, mediante cookie installati da terze parti autorizzate e a norma di legge.

Chiudendo questo banner o proseguendo la navigazione su altre pagine, acconsenti all'uso dei cookie.